STIMMUNG

per sei cantanti (1968)

FRAGMENTE ENSEMBLE

STIMMUNG è uno dei più celebri lavori di Stockhausen.

Si tratta della prima composizione nella musica d’arte occidentale in cui gli armonici della voce non solo vengono scritti in partitura, ma sono elemento formalmente costituente dell’intero brano

25 giugno 2022

10 SETTEMBRE 2022

STIMMUNG

Fragmente Ensemble

Basilica di San Carlo al Corso

Piazza San Carlo – Milano

H. 21.30

L’imponente cupola circolare di S. Carlo al Corso

STIMMUNG” RIMANDATO AL 10 SETTEMBRE 2022

PER CAUSE DI FORZA MAGGIORE

A causa di un evento tragico di eccezionale gravità, che ha colpito nelle ultime ore un membro del Fragmente Ensemble, l’esecuzione di STIMMUNG prevista per sabato 25 giugno 2022 non potrà essere effettuata ed è rimandata al 10 settembre 2022, nello stesso luogo e con gli stessi interpreti

Le prenotazioni e le prevendite già effettuate restano valide.

Nelle parole della direttrice artistica, Laura Faoro: “STIMMUNG è un brano che contiene intrinsecamente un messaggio di pace e di ascolto reciproco: nell’idea di Stockhausen il raggiungimento graduale di un’intesa musicale e umana, “un’intonazione” (Stimmung) che trascende la musica stessa, come se il lento accordarsi delle voci potesse creare un’intesa parallela degli animi del gruppo che lo esegue e del pubblico che lo ascolta. Vorremmo che questo messaggio forte di speranza e fiducia nelle capacità empatiche dell’uomo – che ora stride fortemente di fronte alla brutale violenza umana di un tragico evento imprevisto – potesse davvero risuonare potente a settembre”.

La caratteristica di STIMMUNG è che le melodie affidate a ogni esecutore dell’ensemble sono composte dagli armonici del loro suono fondamentale: i cantanti agiscono quindi come dei “sintetizzatori”, analogamente a come un prisma scompone la luce bianca nei colori fondamentali.

L’esecuzione del pezzo richiede quindi una certa attitudine positiva con sé stessi e con gli altri cantanti, “non solo una accordatura di voci o strumenti, ma anche l’accordatura interiore della propria anima” (Hillier 2007).

Il pezzo richiede ai cantanti di eseguire dei “modelli” ritmici e melodici adottando come suono fondamentale una delle frequenze componenti lo spettro acustico del si bemolle.

Un grande accordo quindi, che permane per l’intera durata del pezzo, in cui, dal basso al soprano, si “stratificano” tutti i cantanti in una continua ricerca timbrica.

I cantanti sono seduti in cerchio, alcuni di loro dovranno trasformare progressivamente il materiale musicale fino ad entrare in “identità” con il cantante che detiene il modello di una delle frequenze del si bemolle. Quando questa identità viene raggiunta, per cui la percezione del tempo, del ritmo e della dinamica è condivisa da tutti, il cantante che detiene il modello passa, con un gesto, il testimone ad un altro cantante. All’interno dei modelli è previsto l’inserimento delle “parole magiche” (nomi di divinità dalle culture più diverse: azteca, aborigena e greca antica, per esempio) e poesie dello stesso Stockhausen riportate in partitura, che ogni cantante può scegliere, accordandosi con gli altri.

Un sistema musicale simile a un gioco di società, che riflette sulla natura del suono.

L’appuntamento, realizzato dal Fragmente Ensemble, si svolge in collaborazione con l’associazione “Innesti di cultura” (Alessandria) (www.innestidicultura.com) e con la Basilica di San Carlo al Corso.


Victor Andrini

Il Fragmente Ensemble – guidato da Victor Andrini – è un ensemble vocale a organico variabile con un repertorio focalizzato sulla musica contemporanea e sul più ampio teatro musicale – dall’avanguardia degli anni Cinquanta-Sessanta ai nostri giorni. L’ensemble nasce nel 2019 al Laboratorio di Teatro Musicale Contemporaneo del Festival della Voce dove esegue brani di teatro musicale estemporaneo (in prima assoluta, tramite la call-for scores “1 hour-composed”) di Jacob Elkin, Miguel Angel Frausto, Luigi Morleo e Massimiliano Viel. Nel 2020 si struttura per un progetto su Stimmung, di Karlheinz Stockhausen, iniziando ad affrontare un percorso sul canto armonico. Fragmente nel luglio del 2020 partecipa a Contemporanea Monferrato, sempre all’interno dei progetti di Innesti di Cultura, dove ha potuto pprofondire lo studio di STIMMUNG con Nicholas Isherwood.